Cerca

Meloni in Usa: "Vogliamo United Europe of States"

POLITICA
Meloni in Usa: Vogliamo United Europe of States

(Foto Adnkronos)

"La crisi dell’Unione europea è una crisi di democrazia e di sovranità popolare. Il sistema democratico europeo è basato sugli Stati nazionali ma il potere decisionale in ambito economico, monetario, legislativo è sempre più nelle mani dei burocrati europei che non hanno alcuna legittimazione democratica. La democrazia in Europa è diventata un inganno. È a questa Ue che i popoli si stanno ribellando e alle prossime elezioni europee si arriverà allo scontro finale 'Europa contro Europa': la nostra Europa, con le sue radici greche, romane e cristiane contro l’Europa dei Macron e delle Merkel, di chi vuole sempre maggiore cessione di sovranità dagli Stati nazionali ai tecnocrati". Lo ha affermato il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, nel corso del suo intervento a Washington, alla Conservative political action conference (Cpac), a cui ha preso parte come unico esponente politico italiano e alla quale in giornata è intervenuto anche il presidente degli Usa Donald Trump.


"A chi vuole gli United States of Europe noi rispondiamo - ha proseguito Meloni - che vogliamo 'a United Europe of States'. Una grande confederazione di Stati nazionali liberi e sovrani, capaci di cooperare su alcune grandi materie: immigrazione, sicurezza, mercato unico, difesa, politica estera; ma liberi di autodeterminarsi su tutto ciò che può essere meglio deciso a livello nazionale e locale. È questo il modello a cui tanti movimenti conservatori e patriottici stanno lavorando e una battaglia molto vicina a quella che da anni conduce l’American conservative union negli Stati Uniti. Per questo sono particolarmente fiera di essere qui".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.