Il lapsus di Zingaretti

Social implacabili: "Ora si capisce perché è vicino al M5S"

POLITICA
Il lapsus di Zingaretti

(Fotogramma)

Esordio da segretario con piccolo svarione grammaticale per Nicola Zingaretti. Intervenendo a Torino sul tema Tav, il leader Dem, fresco vincitore delle primarie, è scivolato sul congiuntivo: "Chiediamo che i bandi non si interrompino...", ha detto Zingaretti. Il lapsus non è sfuggito agli utenti dei social. "Da cosa si capisce che Zingaretti è vicino al M5S? Dal congiuntivo avventuroso", twitta Fausto. "Zingaretti non è laureato e sbaglia un congiuntivo. È la volta buona che la sinistra può farcela", è invece la battuta della pagina a sfondo satirico 'Non ha stata più la Boldrini'.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.