Cerca

M5S: "Salvini sapeva del figlio di Arata?"

POLITICA
M5S: Salvini sapeva del figlio di Arata?

(Fotogramma/Ipa)

"Se quanto riportato dal Corriere della Sera corrispondesse al vero circa l'assunzione di Federico Arata, figlio dell'imprenditore-faccendiere Paolo, da parte del Sottosegretario Giancarlo Giorgetti a palazzo Chigi, allora ci troveremmo di fronte a un vero e proprio caso". E' quanto ha comunicato il M5S in una nota. "La domanda che, per una questione di opportunità politica, ci poniamo, è se Salvini fosse a conoscenza di tutto questo. Ci auguriamo e confidiamo che il leader della Lega sappia fornire quanto prima elementi utili a chiarire ogni aspetto. Non solo al M5S, con cui condivide un impegno attraverso il contratto di governo, ma anche ai cittadini".


LEGA - "Parlamentari e ministri della Lega continuano a lavorare anche in questi giorni di festa" affermano fonti del Carroccio. "Non rispondono a polemiche e insulti che si sgonfieranno nell'arco di qualche ora. Federico Arata è persona preparata. Alleghiamo curriculum".

LA RICHIESTA DEL PD - "Dopo le recenti rivelazioni della stampa secondo la quale il figlio dell'imprenditore Arata, indagato insieme al sottosegretario Siri, sarebbe stato assunto recentemente dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giorgetti", chiedono fonti del Pd. "Il presidente Conte non può nascondersi e ha il dovere di presentarsi in Parlamento per chiarire una vicenda che getta inquietanti ombre sul Governo. Le ipotesi di indagine della Magistratura sono gravissime e impongono al Governo di fare chiarezza".

IL CURRICULUM DI ARATA - Poliglotta, globetrotter e con diversi titoli tra laurea e master. Federico Arata, nato nel 1985 a Genova, è figlio dell'imprenditore Paolo, che risulta indagato con il sottosegretario Armando Siri, ha un curriculum che la Lega ha diffuso anche in replica alle notizie relative all'assunzione come consulente presso il Dipe facente capo al sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti. Arata jr. ha lavorato dal settembre 2009 al 2019 presso: Bnp Paribas, Nomura, Credit Suisse, Sturgeon Capital (con sede di lavoro a Londra e anche a Karachi, in Pakistan). In precedenza, 'internships' presso: Millennium Cell, H.C.Wainwright Co., Kpmg Adivisory, Advi Corp., Bsi. Studi superiori al Liceo Chateaubriand, laurea alla Luiss in Business Administration, master presso l'Università di Torino, Cass Business School (City University), Diplome de Grande Ecole (Escp Europe). Ha svolto attività di volontariato, tra l'altro, presso l'Onu e il World Economic Forum. Arata si qualifica bilingue in italiano e francese, parla correntemente l'inglese e lo spagnolo e conosce i fondamenti dell'urdu. Fra gli interessi, segnala viaggi in 123 Paesi di sei continenti. E' appassionato di sub e di alpinismo: sotto quest'ultimo versante, il suo prossimo obiettivo è scalare l'Aconcagua (6.960 metri, come ricorda lui stesso nel curriculum). Quanto alla passione per la fotografia, il suo motto è: "Cercare la peculiarità nella normalità".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.