Cerca

Cagliari, chiesto riconteggio

POLITICA
Cagliari, chiesto riconteggio

(Fotogramma)

La candidata del centrosinistra alla carica di sindaco di Cagliari Francesca Ghirra ha chiesto il riconteggio delle schede. La vittoria di Paolo Truzzu (Cd) arriva infatti sul filo di lana. Il centrosinistra sostiene di poter andare al ballottaggio perché le schede nulle sono circa 1.300, 20 quelle contestate e dagli 80 ai 100 voti di scarto nel conteggio del 50%+1 dei voti validi utili alla vittoria di Truzzu sul centrosinistra. "Abbiamo dato mandato ai nostri legali di valutare un eventuale riconteggio dei voti in sede amministrativa" ha detto Ghirra. "Aspettiamo le prossime ore, non sono ancora stato proclamato eletto" ha affermato Truzza.


Mentre manca solo il comune di Sassari per completare l’elenco dei sindaci eletti in questa mini tornata elettorale in Provincia. Archiviato Alghero con la vittoria al primo turno di Mario Conoci (Cd) con il 53,10%, e gli altri 5 centri minori (Castelsardo, Illorai, Golfo Aranci, Putifigari e Sorso), il 30 giugno si andrà al ballottaggio nel capoluogo turritano per scegliere il sindaco tra Mariano Brianda e Nanni Campus. Il primo, sostenuto da Pd, ‘Campo Progressista’, ‘Italia in Comune’, ‘Sassari città europea’ e ‘Futuro Comune’, è il più votato con il 34,04%, e sfiderà Nanni Campus, ex parlamentare e consigliere regionale di An e Forza Italia, e già sindaco di Sassari, che con una coalizione di liste civiche (che fanno riferimento al centrodestra) ha riportato il 30,51% delle preferenze. Al via dunque gli apparentamenti che saranno determinanti per la vittoria finale. Escluso M5S, che con Maurilio Murru ha preso il 14,47%, la coalizione di centrodestra (16.32% con Mariolino Andria) potrebbe trovare un accordo con Campus, mentre le altre civiche con riferimento al centrosinistra e il Partito Comunista potrebbero dare un contributo a Brianda. L’attesa ora è per gli apparentamenti.

Nel dettaglio, nei centri della provincia sassarese sono stati eletti: a Castelsardo Antonio Maria Capula (55,17%); a Golfo Aranci Mario Mulas (Cd con il 58,16%); a Illorai c'è il primo sindaco della Lega in Sardegna, Sebastiano Cau (unica lista Fermiamo lo Spopolamento); a Putifigari il sindaco è Giacomo Contini (Unica lista Putifigari in primis) e a Sorso primo cittadino è Fabrizio Demelas (Scelgo Sorso) con il 41,01%.

Inoltre, nella Provincia Sud Sardegna, sono stati eletti i 9 sindaci dei comuni: a Calasetta vince Claudia Mura, per la prima volta un sindaco donna nel paese dell’Isola di Sant’Antioco. A Esterzili vince Renato Melis, che con un'unica lista in campo doveva solo superare il quorum, così come a Genoni, dove vince Gianluca Serra. A Guasila vince Paola Casula, mentre a Samatzai Enrico Cocco è il nuovo sindaco. A San Gavino Montreale è riconfermato Carlo Tomasi, a Sant’Anna Arresi vince Anna Maria Teresa Diana, mentre a Serrenti vince Pantaleo Talloru e a Villasimius il sindaco è Gianluca Dessì.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.