Cerca

Rosato: "Crisi governo? E' una crisetta, non mi piace ipocrisia di Conte"

POLITICA
Rosato: Crisi governo? E' una crisetta, non mi piace ipocrisia di Conte

(Fotogramma)

"E' un momento di crisi, non quella con la C maiuscola: una crisetta", dice il presidente di Italia Viva, Ettore Rosato, ai microfoni di 'Tagadà', in riferimento alle parole del premier Giuseppe Conte. "Se la verità è che si vuole riformare il processo penale, la prescrizione va bloccata finché non viene fatta la legge sul processo penale. Non mi piace l'ipocrisia di Conte, che vuole strumentalmente attribuire a noi le responsabilità che lui personalmente sa di avere. In questa vicenda, le responsabilità più grandi sono del presidente Conte, che non ha fatto ciò che deve fare un presidente del Consiglio: tenere insieme la squadra di governo".


Il presidente del Consiglio, davanti all'ipotesi dell'assenza delle ministre di Italia Viva al Cdm di stasera, ha detto: "Non sedersi al tavolo istituzionale quando si ha un incarico da ministro non sarebbe un fatto da trascurare, la riterrei un’assenza ingiustificata. In questi giorni stiamo vivendo una situazione un po’ paradossale, un po’ surreale, la maggiore diciamo forza di opposizione ci viene non da un partito di opposizione ma da Iv".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.