Cerca

Coronavirus, Boschi: "Dobbiamo chiedere scusa ai medici"

POLITICA
Coronavirus, Boschi: Dobbiamo chiedere scusa ai medici

Fotogramma

"Non basta ringraziare i nostri medici, infermieri, farmacisti. Dobbiamo anche chiedere scusa. Non so di chi è la responsabilità dei ritardi nel garantire i presidi per la sicurezza personale, mascherine e guanti, ci sarà il tempo in cui saranno verificati i responsabili ma oggi dobbiamo chiedere scusa se lavorano in quelle condizioni". Lo ha detto la capogruppo di Italia Viva alla Camera Maria Elena Boschi in aula.


"Degli errori ci sono stati, cerchiamo di evitare di ripeterli", ha detto ancora, aggiungendo: "La responsabilità pesa meno se è condivisa: noi ci siamo, credo ci siano anche le opposizioni. Dobbiamo lavorare insieme, collaborare, che non vuol dire ubbidire ma portare proposte e idee", ha aggiunto la capogruppo di Iv. Per Boschi si deve "equiparare i medici e gli infermieri che non torneranno a casa alle vittime del dovere: stanno morendo per garantire la salute, è giusto che ci sia un piccolo riconoscimento che non cambierà la vita delle loro famiglie ma è un segno che lo Stato non si dimentica di loro al pari di donne e uomini in divisa".

"Cerchiamo - ha sottolineato ancora - di collaborare con i sindaci di ogni colore politico, è il momento di togliersi la maglia di partito e indossare quella dell'Italia".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.