Cerca

Coronavirus, Fontana: "Chiese aperte? Perplesso da Salvini"

POLITICA
Coronavirus, Fontana: Chiese aperte? Perplesso da Salvini

"Capisco che il giorno di Pasqua è un giorno importante e che in questo periodo c'è bisogno di spiritualità. Quest'anno, però, prima di prendere una decisione del genere bisogna riflettere bene. Oggi sarei perplesso". Lo afferma il governatore della Lombardia Attilio Fontana, intervistato da, La Repubblica, in merito all’appello lanciato dal Leader della Lega Salvini di riaprire le chiese per la messa di Pasqua.


“Aspettiamo - afferma - di vedere se i risultati nei prossimi giorni saranno in così netto miglioramento. Una decisione del genere si può prendere anche l'ultimo giorno”. Alla domanda se firmerebbe un’ordinanza per riaprire le chiese a Pasqua e se Salvini glielo ha chiesto risponde: ”No, perché Salvini conosce meglio di altri le regole e sa benissimo che in passato decisioni del genere spettavano alle regioni, ma ora riguardano il governo. Con l'ultimo Dpcm che ha stabilito che le chiese restano aperte, ma senza le funzioni, è stato deciso così. Quindi sono richieste da fare al governo, non a noi”.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.