Cerca

Salvini: "Il Mes? Come andare dallo strozzino"

POLITICA
Salvini: Il Mes? Come andare dallo strozzino

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Il governo assicura che non accetterà di ricorrere al Mes? "Meglio tardi che mai". Così il leader della Lega Matteo Salvini, aggiungendo: "Speriamo che le nostre denunce e segnalazioni servano perché il Mes concede prestiti a tasso da di usura, come quando si va dallo strozzino". "Uno vede il presidente del Consiglio in televisione, in un momento così drammatico, pensa che ti parli delle mascherine, dei tamponi, della cassa integrazione... E invece no, questo signore va in televisione più di una volta a polemizzare contro Salvini che dice le bugie... - continua - Nel 2012, quando il Parlamento italiano approvò il Mes, a luglio, c'era il governo Monti e la Lega era all'opposizione e votò contro. Lo puoi dire una volta, ma ieri un altro comunicato stampa contro Salvini e contro le opposizioni... noi siamo al lavoro sulla cassa integrazione".


"Nel rispetto delle norme della salute, faremo il possibile e l'impossibile per far riaprire chi può, in sicurezza, il prima possibile, perché pensare di star chiusi altre settimane o altri mesi porterà al disastro economico", ha detto ancora Salvini in collegamento telefonico con Telelombardia.

Restare 'chiusi' fino alla fine dell'anno, come indicherebbe la Von der Leyen? "Sarebbe una follia gettare nello sconforto milioni di cittadini... Mi auguro che la signora tedesca sia smentita il prima possibile e che si possa uscire il prima possibile", ha detto poi Salvini che, sugli 'anziani isolati fino a fine anno' come dice ancora von der Leyen, afferma: "Mi rifiuto di pensarlo. Sull'Europa credo che tutti gli italiani abbiano capito che qualcosa non funziona. Dall'inizio della pandemia non hanno mosso un dito, che adesso gettino nello sconforto milioni di cittadini europei sopra i 70 anni, mi sembra una follia. Mi auguro di smentire la signora tedesca e che magari grazie al lavoro degli scienziati italiani, lombardi, si possa uscire il prima possibile".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.