Cerca

Mes, centrodestra cerca la tregua

POLITICA
Mes, centrodestra cerca la tregua

(Fotogramma)

Vertice telefonico nel centrodestra per provare ad appianare la spaccatura sull'utilizzo del Mes per fronteggiare l'emergenza Covid-19. Come annunciato stamane in una conferenza stampa al Senato, Matteo Salvini, raccontano, avrebbe chiamato nel pomeriggio Silvio Berlusconi e poi si sarebbe sentito con Giorgia Meloni. La presidente di Fdi, a sua volta, avrebbe avuto un colloquio anche con il Cav. I reciproci staff parlano di ''telefonate cordiali'', ma girano due versioni sull'esito dei contatti. C'è chi assicura che i tre leader abbiano chiarito e chi, invece, scommette che abbiano deciso solo una tregua in attesa del prossimo Consiglio europeo, quando cioè si potranno vedere le carte e capire meglio cosa davvero l'Italia abbia spuntato dall'Europa. In ogni caso, i tre leader avrebbero sottolineato la necessità in questo delicato momento per il Paese di marciare uniti e non alimentare polemiche, lasciandole alla maggioranza giallorossa. I tre leader avrebbero deciso di concentrarsi sulle risposte concrete da dare a famiglie, imprese e lavoratori alle prese con l'emergenza coronavirus. Salvini, Berlusconi e Meloni si sono salutati con l'impegno a sentirsi più spesso per definire la linea politica.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.