Cerca

Casini: "Nuova maggioranza in Parlamento? Forse si troverebbe"

POLITICA
Casini: Nuova maggioranza in Parlamento? Forse si troverebbe

Fotogramma

Non so se una nuova maggioranza in Parlamento “non si troverebbe. Non ho la stessa certezza di Zingaretti. La sua posizione è molto coerente e chiara ed è un tentativo generoso di tutelare questo Governo. Se uno dei principali azionisti, il Pd, picconasse il Governo è chiaro che si andrebbe poco distanti". Così a Sky TG24 l’ex presidente della Camera Pierferdinando Casini, commentando le parole di Nicola Zingaretti secondo cui non ci sono in Parlamento maggioranze alternative all’attuale.


"Zingaretti sta cercando di fare onestamente il suo lavoro sostenendo il Governo. Il Governo però andrà bene o male, governerà o cadrà a seconda dei problemi sociali che sarà in grado di risolvere”.

"Mentre nella prima fase – ha proseguito Casini - la gente aveva paura di morire per il coronavirus e tutti ci siamo inevitabilmente stretti intorno al Governo, adesso c’è il problema della ripartenza, dell’economia, di imprese in ginocchio e persone che perdono il lavoro. Se il Governo, come mi auguro, riuscirà a dare risposte chiare su questi problemi andrà avanti, se queste risposte non arriveranno è inevitabile che si arriverà a una fase diversa, dentro il Parlamento e fuori. Si creano in cinque minuti maggioranze nuove. Quando Monti ha governato è stato in un momento di drammatica emergenza e l’emergenza è stata più forte dei giochi della politica".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.