Cerca

Vitalizi, ira Richetti: "Legge c'era. Salvini, Zingaretti e Di Maio vergognosi"

POLITICA
Vitalizi, ira Richetti: Legge c'era. Salvini, Zingaretti e Di Maio vergognosi

Fotogramma

"C’era una legge equilibrata e di buon senso, a mia firma, approvata in un solo ramo del parlamento la scorsa legislatura. Proprio perché era equilibrata e trasparente, si è scelta la via fumosa della delibera degli uffici di presidenza. E il risultato è che il taglio dei vitalizi è stato cancellato. Salvini: 'inaccettabile'; Zingaretti: 'una vergogna'; Di Maio e Crimi: 'uno schiaffo al Paese'. Devo allora essere stato io in un momento di distrazione, evidentemente. La vergogna siete voi, altro che vitalizi". E’ quanto dichiara in una nota il Senatore di Azione Matteo Richetti, primo firmatario del ddl sull'abolizione dei vitalizi.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.