Cerca

Stato emergenza, Iv: "Conte venga in Parlamento per proroga"

POLITICA
Stato emergenza, Iv: Conte venga in Parlamento per proroga

Fotogramma

"Se ci sono le condizioni e le necessità di prorogare lo stato di emergenza legato al coronavirus fino al 31 dicembre (e non abbiamo motivo di dubitare che sia così), c'è un dovere che il presidente del Consiglio ha prima di tutti gli altri: recarsi in Parlamento - che gli ha accordato la fiducia anche questa settimana e nel quale sono rappresentate le voci dei cittadini, dei territori, delle imprese, dei legittimi e variegati interessi che animano il nostro Paese - e confrontarsi sulle ragioni e le modalità". Lo dichiara il deputato di Italia Viva Marco Di Maio, capogruppo in Commissione Affari Costituzionali


“Del resto è l'impegno che si è assunto e che abbiamo introdotto per legge in occasione di un articolato dibattito sul decreto Covid che - spiega - ha messo ordine alla selva di atti adottati durante l’emergenza e che ha visto maggioranza e opposizione unite nel chiedere al Governo di usare il parlamento come luogo del confronto e degli annunci al Paese, non altre sedi”.

“Dunque ci aspettiamo che prima di rilasciare altri annunci e di assumere gli atti conseguenti, il Parlamento venga adeguatamente coinvolto in questa decisione. Non per compiacere i parlamentari, ma - conclude Di Maio - perché in una democrazia rappresentativa come la nostra è quella la sede in cui fornire queste informazioni”.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.