Cerca

Open Arms, Erri De Luca: "Salvini pensava di essere intoccabile"

POLITICA
Open Arms, Erri De Luca: Salvini pensava di essere intoccabile

(Fotogramma)

"Credo che ora Salvini potrà raccontare com’è andata, così lo sapremo anche noi. Ha agito convinto di essere un intoccabile, sapendo di commettere gli abusi ma convinto di essere intoccabile, e dunque ora potrà spiegare la sua posizione in un dibattimento pubblico". A dirlo all’AdnKronos è lo scrittore Erri De Luca, commentando il sì del Senato all’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini per il caso Open Arms. "Il Senato fa sempre bene a concedere le autorizzazioni richieste dai magistrati – aggiunge De Luca -, per me tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge, quindi i politici hanno un privilegio che non condivido".




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.