Cerca

Berlusconi: "Giudici prima contro di me, ora contro Salvini"

POLITICA
Berlusconi: Giudici prima contro di me, ora contro Salvini

Fotogramma

"L’uso politico della giustizia purtroppo è ricorrente. La magistratura politicizzata non accetta assolutamente che la guida del Paese possa essere affidata a qualcuno che non sia di sinistra. E’ stato così per i protagonisti del pentapartito ed è stato così per me. Ora è la volta di Salvini. Evidentemente si teme la certa vittoria del centro-destra alle prossime elezioni". Lo dice Silvio Berlusconi intervistato da 'Libero', che gli chiede se la magistratura sta riservando a Matteo Salvini lo stesso trattamento nei confronti del leader azzurro.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.