Cerca

Berlusconi: "Continuo la battaglia"

POLITICA
Berlusconi: Continuo la battaglia

(Foto Afp)

"Mi è successo anche questo ma continuo la battaglia". Lo ha detto Silvio Berlusconi, in collegamento sulla piattaforma Zoom per un'iniziativa di 'Azzurro Donna', parlando della sua positività al test del Covid. ''Io sarò al vostro fianco, in questa campagna elettorale, in tutti i modi possibili, con interviste sui giornali, sulle televisioni, sui social compatibilmente con le limitazioni che la mia positività al coronavirus mi impone'' dice.


''Noi di Forza Italia -sottolinea il Cav- per molti incarichi di primo piano abbiamo scelto delle donne, delle azzurre. Abbiamo l'orgoglio di aver espresso la prima donna presidente del Senato, la nostra Elisabetta Casellati, e una donna vice presidente della Camera, la nostra Mara Carfagna. E sono donne entrambe le nostre capigruppo a Camera e Senato, Mariastella Gelmini e Annamaria Bernini ed anche questo è la prima volta che avviene nella storia della politica italiana". "Abbiamo anche espresso -ricorda- la prima donna governatore di una Regione del Sud, Jole Santelli, e vi sono donne molto brave fra i miei più stretti collaboratori. In realtà né il nostro Movimento, né il nostro paese, possono fare a meno del contributo delle donne. Discriminare le donne come purtroppo in molti settori ancora accade significa privare la collettività di molte delle sue migliori energie e delle sue migliori capacità. Non è solo una questione di giustizia verso la metà della popolazione italiana, è anche un preciso interesse dell’intera collettività il fatto che l’apporto delle donne non sia trascurato omesso da parte". "Per questo -dice- un grazie particolare e un affettuoso in bocca al lupo va a tutte le nostre candidate, le candidate di Forza Italia alle prossime elezioni del 20 e 21 settembre. Queste elezioni -assicura- sono importanti non solo per ragioni politiche generali ma anche, anzi soprattutto, per dare alle Regioni e ai Comuni il buon governo del centro-destra e di Forza Italia in particolare".

Durante il collegamento coglie l'occasione per suonare la carica in vista delle regionali, ribadendo che Fi è determinante per il centrodestra. "Le prossime elezioni confermeranno ancora una volta che il centro-destra unito è la maggioranza naturale del Paese. Confermeranno però anche il fatto che il centro-destra non esisterebbe, e che comunque non potrebbe vincere, se non fosse per l'apporto di Forza Italia" dice. "Un apporto determinante sul piano numerico ma soprattutto sul piano politico, sul piano dell'esperienza, della competenza, dell'autorevolezza anche nei rapporti internazionali". Senza Forza Italia il centrodestra non ''esisterebbe'' e ''non potrebbe vincere''. Fi è ''determinante sul piano numerico, ma soprattutto su quello politico''.

Il Cav, in particolare, lancia un appello a tutti gli italiani stanchi della politica, quella che lui ha sempre definito l'Altra Italia: "Sta a noi rendere questo apporto sempre più forte e sempre più qualificante, chiamando a raccolta, oltre ai nostri elettori tradizionali, quei tanti italiani che oggi non vanno a votare perché sono disgustati dalla politica, ma che se votassero, lo ha dimostrato un recente sondaggio, lo farebbero per un partito moderato, liberale, di centro-destra. E secondo questo sondaggio sono più di 7 milioni". In particolare, l'ex premier cita un sondaggio secondo il quale oltre 7 milioni di italiani sarebbero pronti a votare una forza moderata di centrodestra: ''A loro dobbiamo far capire che cambiare l'Italia in senso liberale, chiudere l'esperienza del governo delle quattro sinistre, affidare il Paese a un centro-destra caratterizzato in senso liberale,europeista, garantista, tutto ciò è nel preciso interesse loro e dei loro figli".

Non mi fermo mica... Mi sento bene, non ho sintomi, avrebbe confidato anche a chi ha avuto modo di sentirlo in queste ore. Da qui la determinazione, riferiscono fonti azzurre all'Adnkronos, ad andare avanti con la campagna elettorale per le regionali che ha già organizzato con un battage mediatico su tv media e social. Il leader azzurro, raccontano, avrebbe confermato tutti i suoi appuntamenti, per lo più collegamenti telefonici.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.