Cerca

Renzi: "Con Salvini e Meloni non avremmo avuto Recovery fund"

POLITICA
Renzi: Con Salvini e Meloni non avremmo avuto Recovery fund

(Fotogramma)

Se Matteo Salvini e Giorgia Meloni "fossero stati al governo i 209 miliardi del Recovery fund non li avremmo presi. A noi ci ha salvato l'Europa". Lo ha affermato Matteo Renzi, ospite di 'Coffee break' su La7, dove ha suggerito al presidente Conte di "andare in Parlamento e di sfidare le opposizioni e dire se avete idee migliori le prendo".


Secondo il leader di Italia Viva, "il coronavirus c'è, non possiamo far finta di niente. E' un problema, va gestito, non è la fine del mondo, non è uno scherzo. E' un problema, ma meno drammatico della guerra mondiale e del terrorismo islamico". La pandemia in tutto il mondo ancora problemi li crea -ha ricordato l'ex premier- diciamo anche la verità, meno di sei mesi fa: oggi abbiamo 140 persone in terapia intensiva, non quattromila: oggi abbiamo, ahimè, dieci morti al giorno, non ne abbiamo 500 al giorno, ci sono 500 morti di tumore, 450 di malattie cardiovascolari ogni giorno".

A proposito dell'ipotesi di una rielezione di Sergio Mattarella ha detto: "Credo che sia la cosa peggiore da fare tirare per la giacchetta il Presidente della Repubblica. Il mio suggerimento, a Conte e a tutti gli altri, è: il Presidente della Repubblica non viene mai chiamato nel dibattito politico, chi lo fa commette un errore innanzi tutto verso il Quirinale". "Eviterei di andare a tirare per la giacchetta" Mario Draghi, "é una riserva della Repubblica in pace il presidente Draghi", ha aggiunto.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.