Cerca

Bonaccini: "Non mi frega niente di fare segretario Pd"

POLITICA
Bonaccini: Non mi frega niente di fare segretario Pd

"Non me ne frega niente di fare il segretario". Stefano Bonaccini, governatore dell'Emilia Romagna, si esprime così intervistato da Lucia Annunziata alla Festa dell'Unità di Modena. Bonaccini si sofferma sulle critiche mosse negli ultimi giorni da Roberto Saviano nei confronti dell'attuale segretario del partito. "Di Saviano non ho apprezzato i toni contro Nicola Zingaretti e contro il Pd, non è giusto quell'attacco. C'è una cosa che però condivido: non possiamo immaginare una coalizione che nei prossimi anni viva di 'anti'. Non dobbiamo essere contro qualcuno ma a favore di qualcosa", aggiunge.


"Zingaretti ha preso un partito che era sprofondato al 18%, ha subito delle scissioni ed è riuscito a mettere il Pd in una carreggiata che ci ha visto protagonisti in tanti comuni che abbiamo riconquistato, ha rimesso in piedi una forza politica che ha avuto l'intelligenza e il coraggio di mettere in campo il governo giallorosso", afferma, evidenziando che "il contributo che il Pd ha dato a questo governo non è banale, è quello principale".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.