Cerca

Regionali, Crimi ai governatori: "Non cercateci all'ultimo momento"

POLITICA
Regionali, Crimi ai governatori: Non cercateci all'ultimo momento

(Fotogramma/Ipa)

"Noi non abbiamo mai governato le regioni, e oggi il nostro obiettivo è convincere gli elettori che c'è un'alternativa possibile, il M5S. E nelle regioni abbiamo fatto un'opposizione seria, infatti ci cercano. Come si può imputare a noi la responsabilità di qualcosa in regioni dove siamo stati all'opposizione? Ai governatori dico 'se avete il M5S all'opposizione ascoltatelo non cercatelo all'ultimo momento per le alleanze'". Così il capo politico del M5S Vito Crimi a Agorà su Rai3.


Parlando del referendum, Crimi ha poi sottolineato che "è una riforma storica, un primo passo per altre riforme superando la legge oscena del Rosatellum. Il numero dei parlamentari è quasi 1000, i consiglieri regionali 900, abbiamo numeri totali di circa 1800. Dire che 600 parlamentari non sia sufficiente mi sembra sbagliato. Il risparmio non è centrale, per ridurre i costi lavoreremo agli stipendi dei parlamentari. Sarà più difficile trovare la convergenza delle altre forze politiche e li sarà battaglia".

"Subito dopo le elezioni regionali e il referendum avviamo il percorso degli Stati generali che sfocerà in una consultazione dei nostri iscritti. Lì nascerà il nuovo assetto del M5S", ha annunciato poi Crimi.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.