Cerca

Comunali, Di Maio: "Coalizioni premiano M5S"

POLITICA
Comunali, Di Maio: Coalizioni premiano M5S

(Foto Fotogramma)

“Le coalizioni ci premiano ovunque, gli iscritti avevano ragione”. Così Luigi Di Maio commenta i dati del voto M5S alle comunali, che confermano la validità del 'modello coalizione'.


Anche nel paese del ministro degli Esteri, Pomigliano d'Arco (Napoli), la vittoria è andata alll'asse Pd-M5S. Gianluca Del Mastro, il candidato unitario individuato dalle forze alleate di Governo, è il nuovo sindaco. Battuta al ballottaggio la sfidante, Elvira Romano. Nella città natale di Di Maio il candidato di Movimento 5 Stelle e Partito democratico ha raccolto il 61,19% delle preferenze al ballottaggio, dopo essere già risultato il candidato più votato al primo turno dove però si era fermato al 41,84%.

"Dal territorio arriva nuova linfa, nuova energia, nuove idee per tutti noi", sottolinea in un post su Facebook Di Maio in un commento sulle amministrative, sottolineando che "quella di oggi è un’altra giornata simbolo per il MoVimento 5 Stelle". "Oggi andiamo al governo in 5 dei 6 comuni dove siamo arrivati al ballottaggio: Matera, Pomigliano, Ariano Irpino, Manduria e Giugliano. E in Sicilia, a Termini Imerese, otteniamo un netto successo addirittura al primo turno con Maria Terranova - aggiunge - Il MoVimento potrà contare su altri 6 nuovi sindaci, che si sommano a quelli di Caivano e Faenza, vittorie arrivate già al primo turno delle amministrative in concomitanza con il successo del Sì al referendum sul taglio dei parlamentari".

Di Maio ribadisce che "vince il modello coalizione, il modello dell’apertura verso gli altri, verso i territori, verso le persone, voluto e votato fortemente dagli iscritti. Più tardi sarò a Pomigliano, nella mia terra, per dire grazie al neo sindaco e amico Gianluca Del Mastro, che in queste settimane ha dato il massimo. Complimenti ai neo sindaci che incontrerò presto. Con loro porteremo avanti il nostro programma elettorale e continueremo a cambiare il modo di fare politica partendo proprio dalle città".

"Grazie di cuore anche a chi non ce l’ha fatta, ma non si è mai risparmiato per il MoVimento e per i propri concittadini - conclude il ministro - Siamo una grande famiglia e cresceremo sempre di più".

"Abbiamo ottenuto 8 nuovi sindaci e questo significa avere la possibilità di poter governare meglio i nostri territori, rilanciare l'azione amministrative con i soldi del Recovery Fund. Ci sono territori dove con la coalizione di governo o le coalizioni in generale, il Movimento 5 Stelle torna a vincere e a governare i comuni. Questo è un importante segnale che ci danno i cittadini", ha detto ancora Di Maio in un punto stampa a Pomigliano D'Arco. "Un segnale che significa per le persone avere sindaci responsabili, in piena connessione con il governo per cambiare i propri territori".

"I nostri iscritti avevano preso un decisione questa estate sbloccando per il M5S la possibilità di allearsi nelle coalizioni e adesso con un nuovo modello aperto, che dialoga abbiamo la possibilità di governare più comuni, di rilanciare l'azione di governo a livello comunale", ha ricordato il ministro aggiungendo: ""Considerando che avevamo 44 comuni in una sola tornata elettorale, ne abbiamo ottenuti 8, significa tanto per una forza politica come la nostra".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.