Cerca

Smart working, Speranza: "Serve una mossa netta"

POLITICA
Smart working, Speranza: Serve una mossa netta

(Fotogramma/Ipa)

Una "mossa netta sullo smart working", arrivando "anche al 70-75%". Lo avrebbe detto, a quanto si apprende, il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso del vertice di oggi con le Regioni alla Protezione civile. "Ci sono ancora luoghi in cui la mascherina non è utilizzata: sport di contatto - ad eccezione dei professionisti che seguono i protocolli", avrebbe sottolineato il ministro, dicendo poi alle regioni: "Sugli eventi capiamo insieme dove fissare l'asticella". "Sulla movida potremmo fare uno sforzo in più, capiamo se una stretta sugli orari serali per evitare assembramenti", avrebbe aggiunto Speranza, invitando le Regioni a lavorare "insieme" al governo "sui trasporti".




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.