Cerca
Home . Fatti . .

Pallotta non trema: "Ho fiducia nella Roma, è solo un momento nero"

Il presidente giallorosso: "La sconfitta per 7-1 con il Bayern ci ha un po' scosso, ma è stato un match particolare". Garcia: "Pronti a ripartire"

Pallotta non trema: Ho fiducia nella Roma, è solo un momento nero

James Pallotta (Infophoto)

"E' solo un breve periodo nero. Ho parlato con Garcia del momento della squadra, dopo le due sconfitte contro il Bayern Monaco: sia io che il nostro allenatore manteniamo fiducia della squadra ". Lo ha detto il presidente della Roma, James Pallotta, parlando del delicato momento della squadra, reduce da 4 sconfitte in poco più di un mese, due in campionato e due in Champions League.


"Sicuramente la squadra è stata un po' scossa dalle partite perse con il Bayern Monaco, in particolare da quella terminata 7-1 -ha sottolineato Pallotta al termine dell'incontro con il sindaco di Roma, Ignazio Marino per fare il punto della situazione sullo stadio-. Ma c'è anche da sottolineare che se giochi senza Maicon, Castan, Astori, Strootman, è difficile stare a livello del Bayern Monaco, sebbene la squadra abbia dei validi sostituti".

"Noi abbiamo battuto per 5-1 il Cska Mosca, mentre i tedeschi lo hanno sconfitto solo 1-0 su rigore però poi ci hanno inflitto un pesante 7-1 è strano ma sono cose che possono capitare. E' stata una giornata particolare", ha detto ancora il numero uno giallorosso analizzando l'andamento della squadra in Champions.

"Poi vi dico che anche il direttore sportivo Walter Sabatini ha molta fiducia nella squadra -ha aggiunto il numero uno giallorosso pressato dai cronisti-. Con Walter venerdì sera siamo stati fino alle 2 ad ascoltare Led Zeppelin e John Mayer, i suoi preferiti, e a parlare di musica". Insomma, non c'è nessun motivo per far scattare l'allarme: "Pensiamo si tratti solo di un breve periodo nero".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.