Cerca
Home . Fatti . .

Pallotta ironico su Lotito: "Avrei preferito un suo selfie". E affondo di Baldissoni: "Alla Lazio sono esperti di scommesse"

Pallotta ironico su Lotito: Avrei preferito un suo selfie. E affondo di Baldissoni: Alla Lazio sono esperti di scommesse

James Pallotta (Infophoto)

"È un peccato come Lotito commenti Totti. È stato un gran momento ma avrei quasi preferito un suo selfie con la sua faccia sul gol", è la replica del presidente della Roma James Pallotta, sul twitter della società giallorossa, alle dichiarazioni di ieri del numero uno biancoceleste che aveva bacchettato l'esultanza del capitano romanista dopo il secondo gol nel derby: "Non mi è piaciuto il suo gesto, perché non c'entra nulla con il calcio".


Dopo il tweet ironico del presidente giallorosso è arrivato l'affondo del dg della Roma, Mauro Baldissoni: "Scommetto sullo scudetto? No, no, alla Lazio sono esperti di scommesse noi non ce ne intendiamo". Il direttore generale risponde così a chi gli chiede se crede nello scudetto della squadra di Rudi Garcia, dopo che ieri il presidente della Lazio, Claudio Lotito ha affermato di essere sicuro della vittoria della Juventus, al punto di scommettere la propria presidenza. "C'è il rischio che se si gioca la presidenza anche i tifosi della Lazio faranno il tifo per la Roma", aggiunge Baldissoni a margine di un convegno sulla giustizia sportiva al Coni.

Il dg giallorosso parla anche delle critiche di Lotito al selfie di Totti sotto la curva Sud, dopo il gol del 2-2 nel derby di domenica: "Ha già risposto Pallotta e a me è piaciuto molto il suo tweet".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.