cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:20
Temi caldi

Fca, analisti incerti su esito vicenda: "Improbabile multa così alta"

13 gennaio 2017 | 13.37
LETTURA: 3 minuti

alternate text
- Afp

La parola più diffusa nei report degli analisti dedicati a Fca dopo le accuse dell'Epa sulle emissioni inquinanti è "incertezza". Incertezza su come si concluderà la vicenda e sui costi che si dovranno sostenere, ma tutti ritengono "molto improbabile" che possa essere comminata al gruppo la sanzione massima di 4,6 mld, un'indicazione dell'Epa giudicata "eccessiva". Per Equita, ad esempio, il titolo subisce un downgrade a 'Hold' da 'Buy' proprio per l'imprevedibilità della situazione.

A 16 mesi dallo scandalo Dieselgate, ieri l'agenzia governativa americana ha formalmente accusato Fca di presunte violazioni del Clean Air Act: non avrebbe comunicato l'esistenza di un software, installato nei motori diesel di 104mila veicoli, che causa un aumento delle emissioni in determinate situazioni. Fca ha dichiarato di aver rispettato tutte le norme. "Difficile ipotizzare i potenziali costi non ricorrenti", spiegano gli analisti di Equita e l'incertezza aumenta anche perché "la Germania, che ha già chiesto accertamenti alla Commissione europea su alcuni modelli Fca, tornerà sull'argomento". Poi, "le class action non possono essere escluse e le vendite dei modelli diesel in Usa potrebbero soffrire".

Secondo un report di Icbpi, che conferma la raccomandazione 'Buy', "allo stato attuale è difficile prevedere come si concluderà questa vicenda", anche se "ieri l’azione ha già scontato più del dovuto, in quanto la probabilità che la vicenda si concluda con una condanna al momento è molto al di sotto del 66%". Per Mediobanca Securities, invece, un fattore chiave per giudicare quanto accaduto è che, a differenza di Volkswagen, "Fca non è percepita come un'azienda straniera, ma americana, e i recenti annunci di massicci investimenti negli Stati Uniti aiuteranno". In più, gli analisti di Mediobanca ritengono che "quando il nuovo capo dell'Epa (scelto da Trump, ndr) entrerà in ruolo, la storia potrebbe finire con una multa molto più piccola (450 mln una buona supposizione) e facilmente gestibile dalla compagnia".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza