cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 15:17
Temi caldi

Fecondazione: Cattaneo, su legge 40 battaglia ignorata da Parlamento

09 aprile 2014 | 14.52
LETTURA: 2 minuti

Milano, 9 apr. (Adnkronos Salute) - "La nuova decisione della Consulta sulla legge 40 relativa alla illegittimità del divieto alla fecondazione eterologa è l'ultimo capitolo di una straordinaria lotta, promossa dalle coppie, dagli avvocati e dalle associazioni dei malati e per i diritti civili". Lo afferma la scienziata e senatrice a vita Elena Cattaneo, che esprime "gratitudine a tutti coloro che hanno condotto questa battaglia, colpevolmente ignorata da un Parlamento che, anche al mutare delle maggioranze politiche, nulla ha saputo voluto fare per correggere le abnormità presenti nel testo".

Catteneo, storica paladina della libertà della scienza, ricorda l'impegno di coloro che "con manifestazioni prima, e con i referendum poi, avevano cercato di evitare alle coppie italiane quella sofferenza aggiuntiva frutto di norme contraddittorie, irragionevoli e antiscientifiche. Una legge che - conclude - alla regolazione di un fenomeno complesso e ad altro grado di tecnicità, aveva preferito percorrere la via dei divieti ideologici".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza