cerca CERCA
Lunedì 30 Gennaio 2023
Aggiornato: 19:43
Temi caldi

Fecondazione: Dg Asl RmB su scambio embrioni, errore accidentale

18 aprile 2014 | 12.54
LETTURA: 2 minuti

Roma, 18 apr. (Adnkronos Salute) - "La versione dei fatti è quella che abbiamo detto fin dal primo minuto, perché abbiamo agito insieme al presidente Zingaretti con la massima tempestività e trasparenza: in data 4 dicembre cinque coppie fanno il pick up, ritornano per il transfer il 6 dicembre ed è lì che si è verificato l'errore accidentale". Lo ha detto Vitaliano De Salazar, direttore generale della Asl Roma B, questa mattina dai microfoni di Radio Città Futura, in merito allo scambio di embrioni nella procreazione medicalmente assistita al Pertini.

"Gli errori vengono classificati dolosi, colposi e accidentali, per cui il margine dell'errore non si riduce mai allo zero e questo è un errore accidentale - ha proseguito De Salazar - Stiamo ovviamente lavorando ancora di più per ridurlo: abbiamo introdotto il codice colore e stiamo introducendo il codice a barre". Il Dg ha comunque sottolineato i risultati raggiunti dal centro: "Una percentuale del 30% di nascite". De Salazar ha infine ribadito la vicinanza alle due coppie coinvolte: "Gli operatori e noi tutti siamo veramente vicino a loro".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza