cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:17
Temi caldi

Fecondazione: ministero Salute, in Italia standard qualita' elevati

15 aprile 2014 | 17.16
LETTURA: 2 minuti

Roma, 15 apr. (Adnkronos Salute) - "In attesa dei risultati delle ispezioni e degli accertamenti a riguardo, tuttora in corso", il ministero della Salute ribadisce che "le procedure per la qualità, sicurezza e tracciabilità dei percorsi di procreazione assistita, nel nostro Paese, seguono con rigore standard elevati, stabiliti da specifiche normative recepite da direttive europee". E' quanto sottolinea una nota del ministero sul caso dello scambio di embrioni.

"L'incidente all'ospedale Pertini di Roma - prosegue la nota - rischia di creare un clima di confusione e di preoccupazione in tanti cittadini coinvolti, anche nel passato, in percorsi di procreazione assistita. Da alcuni anni è stato avviato un sistema di ispezioni e certificazioni dei centri di procreazione assistita, che consente un monitoraggio attento e puntuale delle attività di laboratorio, in ogni singola fase, e stiamo lavorando per rendere tutto questo il più omogeneo possibile su tutto il territorio nazionale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza