cerca CERCA
Domenica 19 Settembre 2021
Aggiornato: 10:29
Temi caldi

Fecondazione: mozione bipartisan, governo aggiorni linee guida eterologa

19 giugno 2014 | 16.53
LETTURA: 2 minuti

Roma, 19 giu. (Adnkronos Salute) - "Aggiornare subito le linee guida sulla procreazione medicalmente assistita per consentire in sicurezza e trasparenza l'eterologa anche nel nostro Paese". E' quanto chiedono al Governo con una mozione bipartisan i senatori del Pd Laura Puppato, Donella Mattesini, Emilia De Biasi, Pina Maturani, Valeria Fedeli, Donatella Albano, Josefa Idem, Sergio Lo Giudice, Stefano Esposito, Maria Teresa Bertuzzi, Lucrezia Ricchiuti, Claudio Micheloni, Elena Ferrara, Rosa Maria Di Giorgi, Patrizia Manassero, Salvatore Tomaselli, Monica Cirinna', con Paolo Romani (Fi), Paola De Pin (Italia lavori in corso), Marino Mastrangeli (Misto).

"La Corte Costituzionale - spiegano i senatori nella mozione - ha dichiarato l'illegittimità costituzionale della legge 40/2004, nella parte in cui stabilisce il divieto del ricorso a tecniche di procreazione medicalmente assistita di tipo eterologo, qualora sia stata diagnosticata una patologia che sia causa di sterilità o infertilità assolute ed irreversibili. La Consulta ha anche evidenziato come la pronuncia di illegittimità non determina un 'vuoto normativo', poiché la legge 40 contiene specifiche norme che regolamentano i profili più rilevanti conseguenti al ricorso alla fecondazione eterologa, già disposti in previsione dei casi di ricorso alle pratiche all'estero da parte di cittadini italiani. Secondo i dati della Società europea di riproduzione assistita (Eshre) riferiti al 2010, le coppie italiane hanno rappresentato il 31% di tutte quelle costrette a viaggi all'estero per poter effettuare la Pma eterologa. Il costo di questi viaggi varia dai 2.500 euro in Ucraina fino agli 8.000 euro della Spagna, dove il 63% delle coppie che ricorre alla fecondazione è italiano". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza