cerca CERCA
Martedì 28 Settembre 2021
Aggiornato: 04:01
Temi caldi

Feltri: "Sindaco Milano? Non saprei amministrare condominio"

26 giugno 2021 | 09.27
LETTURA: 1 minuti

Il giornalista si tira fuori dalla lista di possibili candidati sindaco del centrodestra per sfidare Giuseppe Sala

alternate text
(Fotogramma)

"Beh, in effetti la cosa mi solletica. Anzi, più che solleticarmi, mi lusinga. Sarebbe un riconoscimento dopo tutti questi anni. Però, sa: io non sarei capace di amministrare un condominio, figuriamoci un po’ Milano". Vittorio Feltri, 78 anni, si tira fuori dalla lista di possibili candidati sindaco del centrodestra per sfidare Giuseppe Sala. In un'intervista al Corriere della sera, confessa di non sentirsi la persona più adatta: "Io non ho mai fatto una campagna elettorale in vita mia, non so come si faccia. E poi, oltre a fare la campagna, bisogna anche vincere le elezioni. E quando le vinci, lo stipendio lascia a desiderare. Ma il fatto è che io non ho mai amministrato proprio niente".

Gabriele Albertini, suggerisce l'intervista, potrebbe aiutare nella missione. "Giusto. Sa una cosa? Potrei chiedere a lui di fare tutto. Io - scherza Feltri - eserciterei il potere di indirizzo: vado lì, faccio un paio di discorsi e vado...".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza