cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 16:47
Temi caldi

Moda

Fenomeno Mattarella Rocks, le t-shirt dedicate al Presidente

24 agosto 2019 | 13.20
LETTURA: 9 minuti

Sui social impazzano da mesi e con la crisi di governo stanno andando a ruba. Si tratta delle magliette di cotone con il nome del Capo dello Stello riprodotto con la grafia dei Metallica

alternate text
Geppi Cucciari con la t-shirt Mattarella Rocks (Foto da Instagram)

di Federica Mochi
Loro si schermiscono: "Siamo tutti orgogliosi, non ce lo aspettavamo". Ma il successo delle t-shirt Mattarella Rocks è più che meritato. Sui social, e più in generale sul web, impazzano da mesi e con la crisi di governo stanno andando a ruba. Si tratta delle magliette di cotone con il nome del Capo dello Stello riprodotto con la grafia dei Metallica. "L'idea è nata per caso il primo gennaio 2019, dopo il discorso di fine anno del presidente Mattarella - racconta all'Adnkronos Michele De Paola, fotografo freelance -. Discorso in cui aveva sottolineato, tra le varie cose, il bisogno di una gestione più umana dell'immigrazione".

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da MattarellaRocks (@mattarellarocks) in data:

"Quel pomeriggio - spiega- abbiamo visto che sui social girava un'immagine con la scritta 'Mattarella' realizzata con il lettering dei Metallica e così, per scherzare, parlando via chat, ci siamo detti 'Perché non ci facciamo una maglietta e diamo il ricavato alle Ong?". Tre amici e un'idea. Quanto basta per creare un fenomeno. E così è stato. I tre, De Paola (40 anni, milanese), uno studente universitario di Napoli e un informatico di Bologna si lanciano nel progetto.

"Dopo le prime vendite abbiamo mandato una mail ai 10-15 clienti che l'avevano acquistata - spiega De Paola - proponendo una sorta di questionario con l'elenco delle Ong che al momento operavano. Abbiamo chiesto quale preferissero per devolvere il ricavato e hanno scelto la Sea Watch". La linea non include solo magliette ma anche tazze, gadget e cover per smartphone. Tutti oggetti in vendita su Teespring, un portale che permette di devolvere parte del ricavato alle associazioni benefiche. "Finora siamo riusciti a donare circa 6.200 euro alla Sea Watch e tra magliette e gadget abbiamo venuto in totale 1.500 pezzi" afferma il fotografo.

Tutto è nato con il passaparola, poi i social hanno fatto il resto. Grazie anche alla conduttrice Andrea Delogu, che in primavera ha postato uno scatto con indosso la mitica t-shirt. "La sua è stata una spinta incredibile - confessa De Paola - non sapevamo nulla. L'ha indossata ripetutamente, dandoci una grandissima mano. E' così che abbiamo registrato i primi picchi di vendita". Picchi che si sono ripresentati nelle ultime settimane, con la crisi di governo. "Solo ieri ne abbiamo venute 100 - racconta soddisfatto il fotografo -. Ultimamente le vendite stavano un po' scemando ma questa crisi e questa affezione per il Presidente ci hanno aiutato molto". Tra i fan della t-shirt c'è anche Geppi Cucciari, che su Instagram ha postato una foto al mare con la versione canottiera.

Visualizza questo post su Instagram

@alessia.cardinali . . #mattarellarocks

Un post condiviso da MattarellaRocks (@mattarellarocks) in data:

Sui progetti futuri De Paola non fa pronostici ma al momento sembra che non ci sia nulla all'orizzonte. "Fino a 15 giorni fa stavamo pensando a qualcosa - ammette - ora siamo fermi anche perché anche la gestione del progetto, continuando a lavorare, richiede del tempo".

Dal Colle non è arrivato alcun commento, "però sui social abbiamo avuto pochissimi messaggi negativi e di questi tempi è già qualcosa" precisa De Paola, che non nasconde la soddisfazione: "Siamo tutti e tre molto orgogliosi di questo successo. E' partito come uno dei tanti 'giochini' tra amici e poi è diventato qualcosa di davvero grande e importante. Siamo davvero soddisfatti" conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza