cerca CERCA
Giovedì 30 Giugno 2022
Aggiornato: 12:21
Temi caldi

Ferrari 250 GTO del 1962 comprata all'asta, polverizzati tutti i record: 38,11 milioni di dollari

16 agosto 2014 | 11.46
LETTURA: 2 minuti

Originariamente di colore grigio metallizzato, aveva tre strisce longitudinali di colore rosso, bianco e blu, quelli della bandiera francese del suo primo proprietario, il pilota francese Jo Schlesser, protagonista anche in Formula 1. Faceva parte della Collezione Maranello Rosso di Fabrizio Violati. L'incanto da Bonhams.

alternate text
Una Ferrari 250 GTO del 1962 (da Wikipedia)

A Monterey, in California, durante un'asta tenuta da Bonhams, una Ferrrari 250 GTO, telaio numero 3851 GT, è stata aggiudicata a 38,115 milioni di dollari (circa 28,5 milioni di euro), battendo così ogni record precedente nel settore delle vetture classiche e diventando l'auto di più alto valore al mondo. Questa Ferrari era la diciannovesima costruita e venne venduta l'11 settembre del 1962.

Originariamente di colore grigio metallizzato, aveva tre strisce longitudinali di colore rosso, bianco e blu, quelli della bandiera francese del suo primo proprietario, il pilota francese Jo Schlesser, protagonista anche in Formula 1. Faceva parte della Collezione Maranello Rosso di Fabrizio Violati.

Nessun altro brand ha attirato così tanta attenzione e valore come Ferrari in questi giorni a Monterey. Bonhams attraverso le aste di Ferrari classiche ha, infatti, già totalizzato vendite per circa 65 milioni di dollari con diverse altre vetture della Casa di Maranello che hanno fatto registrare valori molto elevati. Qualche esempio: 1958 Ferrari 250 GT Series 1 Cabriolet - 6.820.000 dollari; 1953 Ferrari 250 Mille Miglia Berlinetta - 7.260.000 dollari; 1969 Ferrari 365 GTB/4 'Daytona' Berlinetta Competizione - 935.000 dollari; 1962 Ferrari 250 GT Short-Wheelbase Speciale Aerodinamica 6.875.000 dollari; 1978 Ferrari 312 T3 Formula 1 Racing Single-Seater 2.310.000 dollari.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza