cerca CERCA
Mercoledì 12 Maggio 2021
Aggiornato: 07:35
Temi caldi

Festa in villa a Porto Rotondo, musica alta e zero mascherine: tutti denunciati

27 agosto 2020 | 17.54
LETTURA: 1 minuti

Per disturbo della quiete pubblica. A tutti, inoltre, è stata elevata anche una sanzione amministrativa per divieto di assembramento

alternate text
(Fotogramma)

I carabinieri di Porto Rotondo della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Olbia hanno interrotto questa notte una festa privata all’interno di una villa in località Cugnana, in Costa Smeralda, e denunciato 20 persone.

Intorno alle 4 ai militari sono arrivate numerose segnalazioni per la musica molto alta e i rumori provenienti dalla casa: giunti sul luogo si sono trovati di fronte ad un party estivo con venti persone, musica e deejay dal vivo, tutti senza mascherina, ballavano senza alcun tipo di distanziamento, nonostante le diverse prescrizioni e gli avvisi che regolamentano la presenza di più persone anche in luoghi privati.

I presenti, tutti di età compresa tra i 59 e i 19 anni, provenienti da Puglia, Campania, Lombardia e Sardegna, due ragazze di nazionalità lituana e una di nazionalità rumena, sono stati denunciati per disturbo della quiete pubblica. A tutti, inoltre, è stata elevata anche una sanzione amministrativa per divieto di assembramento.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza