cerca CERCA
Domenica 26 Settembre 2021
Aggiornato: 23:48
Temi caldi

"Festa nel vostro locale ma senza dipendente gay", mail choc a Cagliari

12 settembre 2020 | 14.08
LETTURA: 2 minuti

La richiesta nella mail di prenotazione di una tenuta a Elmas: "Mio marito non vuole andare nei posti con gay perché non gli piacciono"

alternate text
Afp

"Vorrei fare una festa per mio marito nel vostro locale, ma non voglio il vostro dipendente gay, perché a mio marito non piacciono gli omosessuali". Lo ha messo nero su bianco una signora sarda, che ha scritto una mail al titolare di una tenuta a Elmas, in provincia di Cagliari, nella quale si organizzano feste di nozze, cerimonie, compleanni. Scrive la donna: "Ho visto la vostra struttura su internet e ne ho sentito parlare molto bene da gente che ci è stata. Mi piace molto il vostro stile, vorrei organizzare il compleanno di mio marito, magari la festa potrebbe essere a tema west a lui piace molto. Volevo sapere se voi vi occupate anche della roba da mangiare e della roba da bere anche alcol, siamo tutti grandi. Non ci sono bambini, precisa. Dopo aver indicato la data prescelta e chiesto un preventivo, la signora aggiunge che sa che nell’organizzazione lavora un ragazzo gay (e mette nome e cognome del giovane): "Siccome so che è omosessuale - sottolinea - volevo chiedere se durante la festa potrebbe non esserci, perché a me non mi danno fastidio i gay, conosco molta gente che è così e non mi fanno schifo, ma mio marito non vuole andare nei posti con gay perché non gli piacciono. Non è omofobo, però, magari se c’è un gay gli amici suoi lo prendono in giro perché è la sua festa e lui non conosce gay. Aspetto il preventivo, conclude con nonchalance, per la festa siamo tipo 60 persone al massimo".

Il testo integrale della mail, senza il nominativo o la mail della mittente, è stato pubblicato su Fb dal "ragazzo gay", accompagnato dal commento "ormai ho la pelle dura per queste cose, non è stata offensiva. Però mi rende triste pensare quanto questo 2020 non sia ancora così tanto 2020".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza