cerca CERCA
Domenica 22 Maggio 2022
Aggiornato: 23:53
Temi caldi

Lavoro: Fiera carriere internazionali, al via con formazione stage e recruiting

10 marzo 2017 | 14.10
LETTURA: 3 minuti

alternate text

A marzo tutte le carriere passano per Roma e arrivano alla Fiera delle carriere internazionali. Con oltre 200 espositori la fiera offrirà la possibilità a più di 30.000 giovani provenienti da tutto il mondo di confrontarsi face to face con i funzionari di importanti realtà internazionali, ong in Italia e nel mondo, Hr di prestigiose aziende e rappresentanti delle top universities e Business School in Italia e all’estero, tra le quali La Sapienza, Luiss, Ca’ Foscari, the Bonch-Bruevich of Saint-Petersburg State and the University of London. Rappresentanti dell’ufficio interistituzionale Epso saranno inoltre presenti per la selezione di personale per uffici e agenzie dell'Unione europea.

Giunta alla sua ottava edizione, la Fiera sarà aperta al pubblico il 13 e 14 marzo, presso l'Unint università di Roma, offrendo a tutti i partecipanti due giorni di full immersion in occasione dell’attesissimo Festival delle carriere internazionali. L’accesso alla Fiera è completamente gratuito.

Pronta a rinnovarsi edizione dopo edizione, Fiera delle carriere internazionali non significa soltanto formazione, stage e lavoro, ma anche recruiting session, workshop pratici volti alla ricerca di offerte lavorative in ambito internazionale e conferenze con speaker di prestigio.

Le due aree principali saranno mantenute e ampliate con proposte nuove e stimolanti: nell’area formazione sarà possibile valutare le migliori offerte di studio relative a università, stage, master e corsi formativi, mentre nell’area lavoro i partecipanti avranno possibilità concrete di entrare in contatto con i rappresentanti di ong e importanti organismi internazionali tra i quali Wfp, Amnesty International, Medici Senza Frontiere e tanti altri.

Tra le novità di quest’anno, un’area video fair che permetterà il collegamento online con prestigiosi enti internazionali e un’area digitale interamente dedicata all’innovazione tecnologica e alla realtà emergente delle startup, finalizzata a una partecipazione attiva e social dei giovani coinvolti. A tutti i partecipanti verrà garantito l’accesso a un'area interamente gestita dalla Commissione europea, con opportunità di lavoro e formazione all’estero e, soprattutto, di confronto con specialisti del settore che sapranno orientare al meglio progetti e idee di tutti coloro interessati a un futuro internazionale. Saranno presentate anche le possibilità per il Servizio civile nazionale all’estero.

Tutti i partecipanti ai progetti RomeMUN, Rome Business Game, Rome Press Game, corso di orientamento alle carriere internazionali potranno accedere liberamente alla fiera e avranno diritto di prelazione nelle recruiting session che verranno organizzate durante l’evento, previo possesso dei titoli richiesti. A tal fine, al momento della compilazione del form online di iscrizione a tutti i partecipanti verrà richiesto di specificare gli enti interessati per eventuali colloqui in loco.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza