cerca CERCA
Lunedì 03 Ottobre 2022
Aggiornato: 19:14
Temi caldi

Lavoro: Filcams Cgil lancia 'JobArt con la cultura si cresce'

17 settembre 2014 | 17.00
LETTURA: 3 minuti

Campagna itinerante di informazione e comunicazione sull’offerta turistica e culturale italiana, possibile volano per l’economia e l’occupazione.

alternate text

'Con la cultura si cresce': è questo lo slogan lanciato dalla Filcams Cgil con la campagna di informazione e comunicazione #JobArt, iniziativa itinerante che vuole riportare l’attenzione sull’offerta turistica e culturale italiana, possibile volano per l’economia e l’occupazione, troppo spesso trascurata. E che partirà il 3 ottobre da Lecce, candidata a Capitale europea della Cultura 2020.

“Di turismo e cultura negli ultimi mesi hanno parlato un po’ tutti -afferma Cristian Sesena, segretario nazionale della Filcams Cgil- dal ministro Franceschini che partendo dal decreto Art Bonus ha più volte ribadito la necessità di 'cambiare verso' puntando su una delle risorse più importanti del nostro paese, alle associazioni datoriali che hanno inveito contro la meteorologia e (i meteokillers) lamentando una stagione estiva al di sotto delle aspettative”.

“La cultura e il turismo sono facce di una stessa medaglia che però spesso non sono entrate in comunicazione e non hanno saputo adeguatamente dialogare”, prosegue Sesena.

"L’offerta turistica poi ha più di un aspetto: si passa dal balneare prodotto di per sé maturo e da reinventare, alle città d’arte su cui andrebbe fatta una analisi ad hoc. E poi c’è tutto il tema dell’occupazione che andrebbe valorizzato soprattutto in tempi come cifre di disoccupazione e precarietà record", aggiunge Sesena.

La campagna vedrà alcuni importanti dibattiti nei quali, partendo da situazioni locali si discuterà di prospettive, buone pratiche, problemi da risolvere in questo complesso comparto della nostra economia.

Questo itinerario "nell’Italia che con la cultura intende mangiare sempre più e meglio -spiega Filcams Cgil- partirà il 3 ottobre da Lecce (candidata a capitale della cultura europea 2020), dove si discuterà di come creare un evento culturale e un circuito integrato di offerte per attrarre visitatori; proseguirà in altre importanti città della penisola, per concludersi a Roma". La campagna sarà accompagnata da un concorso fotografico in cui i lavoratori del settore potranno inviare uno (auto)scatto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza