cerca CERCA
Mercoledì 29 Giugno 2022
Aggiornato: 21:30
Temi caldi

Firenze: a Sesto la nuova piazza IV Novembre si presenta alla citta'

01 aprile 2014 | 10.38
LETTURA: 2 minuti

Non solo la riqualificazione di un'area urbana, ma la progettazione di uno spazio che consenta agli abitanti un'utilizzazione più funzionale di una delle piazze più importanti del centro di Sesto Fiorentino. Sabato 5 aprile alle ore 17 il sindaco Gianni Gianassi inaugurerà la ''nuova'' piazza IV Novembre dopo i lavori di riqualificazione iniziati nel luglio scorso, un intervento che rappresenta di fatto l'ultimo tassello del piano complessivo di restyling del centro effettuato negli ultimi anni dall'amministrazione comunale.

Il progetto ha visto l'eliminazione di tutte le barriere architettoniche finora presenti con l'obiettivo di garantire una percorribilità continua, non interrotta da dislivelli o gradini. La nuova piazza (larga 34 metri e lunga 179) è infatti priva di marciapiedi e muretti ed è in gran parte pedonale. L'accesso alle auto sarà interdetto nella parte nord e in quella adiacente a via Cavallotti, anche se i residenti potranno comunque transitarvi e sostarvi per brevi periodi, e anche anziani e disabili potranno raggiungere gli ambulatori con l'auto.

I posti per la sosta perduti su questo lato della piazza sono stati recuperati sul lato ovest, che resterà percorribile ma con un senso di marcia invertito rispetto al passato. Il progetto ha posto anche particolare attenzione alla coerenza estetica con la vicina via Cavallotti, attraverso l'utilizzo della stessa pavimentazione in pietra serena. L'area verso via Mazzini è stata dotata di uno spazio per il gioco dei bambini, con tappeto di sicurezza antinfortunistico, mentre l'altra area, verso via Brogi, presenta un'ampia zona libera da alberature per eventuali usi temporanei, quali mercatini rionali o altri eventi. Nella parte della piazza confinante con via Mazzini è stata inoltre collocata un'isola ecologica dotata di cassonetti interrati. La porta telematica di via Mazzini, infine, è stata spostata per evitare l'accesso alla piazza ai veicoli non autorizzati all'accesso nella Ztl. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza