cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 07:12
Temi caldi

Firenze: coca nascosta negli omogeneizzati del figlio, arrestata coppia

10 febbraio 2014 | 16.20
LETTURA: 1 minuti

Avevano in casa un bazar della droga, con quasi mezzo chilo di sostanze. Arrestata una coppia di impiegati ed incensurati per detenzione di sostanze stupefacenti. Alcuni grammi di cocaina erano stati occultati all'interno di un barattolo in vetro del kit omogeneizzatore del figlio.

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Figline Valdarno (Firenze) hanno arrestato una coppia di impiegati, 32 e 31 anni, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio in concorso, sequestrando quasi mezzo chilogrammo di droga del tipo marijuana, hashish e cocaina.

I militari hanno rinvenuto, nascosti nella dispensa del vano cucina, numerosi barattoli contenente dello stupefacente, un bilancino di precisione e la somma di circa 2.000 euro, provento dell'attivita' di spaccio. In particolare, in cucina, in uno dei contenitori in vetro del kit omogeneizzatore, custoditi assieme agli altri barattoli utilizzati per preparare le 'pappine' per il loro bambino di tre anni, sono stati rinvenuti circa 2 grammi di cocaina. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza