cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 10:39
Temi caldi

Firenze: dal 2 al 4 maggio prima edizione del Festival delle Religioni

28 aprile 2014 | 17.04
LETTURA: 2 minuti

Cento giovani ciclisti per presentare la prima edizione del ''Festival delle Religioni'': questo pomeriggio, in Piazza della Signoria, il vicesindaco reggente Dario Nardella ha dato il via assieme a Francesca Campana Comparini dell'Associazione ''Luogo d'Incontro'', alla manifestazione. Nonostante la pioggia in tanti hanno risposto ''presente'' all'invito e si sono diretti da Palazzo Vecchio al Duomo, prima di dividersi in 10 gruppi. I ragazzi hanno così attraversato tutto il centro della città per raccontare l'iniziativa che avrà luogo dal 2 al 4 Maggio.

Lo spirito che accompagnerà le tre giornate sarà quello del dialogo tra religioni e del confronto tra diverse culture. Lo farà - si legge in un comunicato - coinvolgendo allo stesso modo atei e credenti cercando di mettere in evidenza non solo ciò che unisce, ma anche e soprattutto ciò che divide. L'obiettivo vuole essere infatti quello di pensare al plurale, di ''incontrarsi su ciò che divide'' e su ciò che storicamente è motivo di scontro: mettere al centro la diversità come arricchimento, una conoscenza approfondita delle differenze che possa dar vigore al panorama culturale e che porti ad intravedere nuove possibili prospettive.

Firenze vuole confermarsi ancora una volta città del dialogo e dell'apertura, un vero e proprio luogo d'incontro, come nella visione di Giorgio La Pira: il ''sindaco santo'' negli anni '50 e '60, con i suoi Convegni per la Pace e la Civiltà Cristiana ed i Colloqui del Mediterraneo, diede appuntamento a Firenze (i cui tetti, nei suoi scritti, erano evocazione di Gerusalemme) a numerosi esponenti politici e religiosi di tutto il mondo. Oggi, pur in un contesto storico e sociale profondamente mutato, resta ancora valido il concetto che La Pira espresse a più riprese nei suoi scritti e nel suo operato politico. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza