cerca CERCA
Lunedì 05 Dicembre 2022
Aggiornato: 07:26
Temi caldi

Firenze: Nardella nomina Giunta 'sprint', Cristina Giachi vicesindaco

04 giugno 2014 | 15.27
LETTURA: 2 minuti

Dieci assessori, 5 uomini e 5 donne. Nicoletta Mantovani sarà “il ministro degli Esteri di Firenze nel mondo”

alternate text

La nuova Giunta comunale di Firenze è formata da 10 assessori, 5 uomini e 5 donne. Vicesindaco è stata nominata Cristina Giachi, assessore nella precedente Giunta con Matteo Renzi. L'esecutivo che guiderà Palazzo Vecchio per i prossimi 5 anni è stato annunciato dal sindaco Dario Nardella nel corso di una conferenza stampa. Nardella sarà anche assessore alla Cultura.

La delega per le grandi opere, ai lavori pubblici e alla viabilità è stato affidata a Stefano Giorgetti, fino ad oggi assessore della Provincia di Firenze. Tra i 10 assessori spicca la presenza di Nicoletta Mantovani, sarà ‘il ministro degli Esteri di Firenze nel mondo’ come l’ha definita il sindaco Dario Nardella. La vedova del grande tenore Luciano Pavarotti avrà le deleghe per la cooperazione e le relazioni internazionali. ‘’Nicoletta Mantovani è una donna dinamica, capace, con esperienze e relazioni in tutto il mondo intessute grazie anche alla Fondazione Pavarotti e sono sicuro che darà un contributo positivo a tenere alto il prestigio di Firenze nel mondo’’, ha detto Nardella.

Nardella ha definito la sua ''una Giunta 'sprint''' perchè con diversi assessori giovani, che saranno impegnati sul fronte della semplificazione burocratica e dell'innovazione tecnologica.

Oltre alla carica di vicesindaco, Cristina Giachi avrà come assessore la delega alla scuola. Fanno inoltre parte della giunta: Sara Funaro, nipote di Piero Bargellini, il sindaco dell’alluvione dell’Arno del 1966, assessore alla casa e alle politiche sociali; Elisabetta Meucci, già a Palazzo Vecchio con Renzi, confermata assessore all’urbanistica; Alessia Bettini, responsabile del comitato Nardella durante la campagna elettorale, assessore all’ambiente; Andrea Vannucci, assessore allo sport; Lorenzo Perra, economista, direttore dell’Ato Centro per i rifiuti in Toscana, assessore al bilancio e all’innovazione; Giovanni Bettarini, ex sindaco di Borgo San Lorenzo, assessore al turismo, allo sviluppo economico e alla città metropolitana; Federico Gianassi, segretario del Pd cittadino, assessore all’organizzazione e al personale comunale, lavoro e al decentramento. Nardella ha tenuto per sè anche le deleghe alla polizia municipale, alla sicurezza urbana e ai servizi demografici.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza