cerca CERCA
Sabato 21 Maggio 2022
Aggiornato: 01:11
Temi caldi

Firenze: ruba bigiotteria e magliette in boutique, arrestata

28 aprile 2014 | 16.52
LETTURA: 2 minuti

I carabinieri del nucleo radiomobile di Firenze, nel tardo pomeriggio di ieri, hanno arrestato una donna russa, incensurata, 51 anni, con l'accusa in flagranza di reato di furto aggravato ai danni dell'esercizio commerciale ''H&M'' di via Por Santa Maria. L'addetta alla sicurezza del negozio ha segnalato ai militari il furto di abbigliamento avvenuto poco prima all'interno dal negozio.

La donna in un primo momento si e' aggirata tra gli scaffali del reparto bigiotteria, prelevando vari monili e nascosti all'interno della sua borsa. Poi si e' spostata nel reparto abbigliamento dove ha preso una maglietta e e poi si e' portata all'interno dei camerini di prova per poi uscire dopo qualche istante. L'addetta alla sicurezza ha quindi rinvenuto nel camerino 18 placche antitaccheggio rotte.

La donna e' uscita dal negozio oltrepassando la barriera antitaccheggio senza pagare la merce di cui si era impossessata. Poco dopo i carabinieri hanno compiuto l'arresto, accertando che aveva rubato in precedenza all'interno dei due esercizi commerciali Rinascente e ''Coin, per un valore complessivo di euro 450 circa.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza