cerca CERCA
Martedì 15 Giugno 2021
Aggiornato: 09:32
Temi caldi

Agenzia Entrate

Fisco, arrivano le pagelle

13 aprile 2017 | 06.54
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(FOTOGRAMMA) - (FOTOGRAMMA)

Gli studi di settore ''scompariranno del tutto'' dopo l'approvazione degli Isa (Indici sintetici di affidabilità fiscale). La prima tranche di 70 indici è prevista per il 2017, mentre i restanti 80 dovrebbero arrivare entro il 2018. Lo ha ricordato il direttore dll'Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, in una audizione nella commissione Finanze della Camera lo scorso 5 aprile.

A regime gli indici interesseranno oltre 4 milioni di operatori economici. L'introduzione, ha sottolineato il direttore, "dovrà favorire il rapporto con i contribuenti interessati, che potranno avere un riscontro trasparente della correttezza dei propri comportamenti fiscali attraverso una nuova metodologia statistico-economica che stabilirà il grado di affidabilità/compliance".

I contribuenti che risulteranno 'affidabili' avranno accesso a significativi benefici premiali, come ad esempio ''l'esclusione dagli accertamenti basati sulle presunzioni semplici'', ha aggiunto.

Agli Isa saranno correlati, in relazione ai diversi livelli di affidabilità, specifici benefici per i contribuenti legati al posizionamento. "Stiamo riflettendo - ha sottolineato Orlandi - su quali benefici riconoscere e come graduarli in termini di semplificazione degli adempimenti, di esclusione dei controlli, con particolare riguardo agli accertamenti basati su presunzioni o elementi indicativi di capacità contributiva e di riduzione dei termini di decadenza per l’attività di accertamento''.

GLI 8 SETTORI AL BANCO DI PROVA DEGLI ISA - La sperimentazione degli Indici sintetici di affidabilità ha riguardato, in questa prima fase, otto settori economici:

- Commercio all’ingrosso di macchine utensili

- Commercio al dettaglio di abbigliamento, calzature, pelletterie e accessori

- Amministrazione di condomini, gestione di beni immobili per conto terzi e servizi Integrati di gestione agli edifici

- Attività degli studi di ingegneria

- Fabbricazioni di calzature, parti e accessori

- Produzione e commercio al dettaglio di prodotti di panetteria

- Manutenzione e riparazione di autoveicoli, motocicli e ciclomotori

- Servizi di ristorazione commerciale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza