cerca CERCA
Martedì 18 Gennaio 2022
Aggiornato: 13:32
Temi caldi

Fisco: legale di Maradona, da Ue risposta positiva, ora Stato risolva caso

26 aprile 2014 | 18.27
LETTURA: 2 minuti

''Dopo il primo pronunciamento della Commissione Europea sull'anomalo caso Maradona, che ha risposto positivamente all'interrogazione presentata dall'europarlamentare Enzo Rivellini, obbligando anche il fisco italiano al rispetto dei principi comunitari, ora lo Stato italiano faccia presto per terminare questa ingiustizia nei confronti di Diego e di tanti altri cittadini, spesso imbrigliati in cavilli burocratici". Lo ha dichiarato in una nota l'avvocato Angelo Pisani, legale di Diego Armando Maradona.

"Per il momento - ha spiegato - hanno riscosso successo in Europa le nostre richieste, ma si eviti di giungere ad una condanna per l'Italia anche attraverso i ricorsi alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo che non potranno che vedere Maradona vincere l'ennesima partita".

"Il fisco italiano - ha chiesto - non tergiversi oltre, dia delle risposte immediate e rispetti anche i principi costituzionali italiani trattando Maradona come il suo datore di lavoro Ferlaino, assolto dalla giustizia italiana, che giocoforza assolve anche Diego come i suoi compagni di squadra da violazioni inesistenti per tutti". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza