cerca CERCA
Martedì 20 Aprile 2021
Aggiornato: 03:01
Temi caldi

FlameNetworks: agli e-commerce italiani servono solidità e affidabilità

15 maggio 2020 | 09.34
LETTURA: 4 minuti

alternate text

Napoli, 15 Maggio 2020 – È il momento dell’e-commerce in Italia: complice il lockdown e la necessità di distanziamento a causa della lotta alla diffusione del Covid-19, lo shopping digitale ha conosciuto un notevole incremento negli ultimi mesi, assicurando alle persone gli acquisti necessari anche senza uscire di casa.

Ma il sistema digitale italiano necessita ancora di interventi strutturali e gli stessi siti devono rafforzarsi per riuscire a rispondere al meglio alle nuove esigenze dell’ accresciuta domanda: non si tratta solo di questioni di fornitura e disponibilità dei prodotti, ma di un miglioramento generale delle piattaforme di acquisto e vendita.

Il supporto di FlameNetworks per gli eCommerce

È quello che spiega Fabrizio Leo in una recente intervista pubblicata su Il Sole 24 Ore, in cui il CEO & Founder di FlameNetworks, una delle più importanti aziende nel mercato del Web Hosting del nostro Paese e Hosting Partner PrestaShop certificato, evidenzia le caratteristiche principali che gli e-commerce devono curare nel rapporto con gli utenti.

In particolare, i progetti online devono essere ispirati ai principi di “solidità, sicurezza, affidabilità e scalabilità”, perché in questo modo possono offrire la migliore esperienza alla clientela e, in ottica business, accrescere il proprio fatturato.

L’era della super-accelerazione digitale

Ed è proprio ora, in quella che molti analisti internazionali chiamano “l’era della super-accelerazione digitale”, che i siti retailer e i brand di ogni settore devono perfezionare le loro strategie ed evitare lacune nella capacità di sfruttare le soluzioni digitali, che si tradurranno inevitabilmente in uno svantaggio competitivo e in una perdita di ricavato. Serve quindi compiere un passo in avanti, adottare un approccio digitale proattivo, studiare il mercato, connettersi meglio e più rapidamente con i clienti anche attraverso un hosting più performante.

Le soluzioni Cloud di FlameNetworks

FlameNetworks progetta, realizza e mette a disposizione degli e-commerce una serie di specifiche soluzioni Cloud basate su tecnologie di livello enterprise che garantiscono sicurezza, affidabilità e scalabilità: un’offerta completa e integrata, disponibile a prezzi competitivi, che non trascura l’aspetto del rapporto umano nell’interazione con i clienti, con cui punta a improntare relazioni commerciali stabili, serie e trasparenti.

“Le nostre capacità di analisi nelle fasi di pre-sales e postvendita, determinanti per il successo di ogni progetto e-commerce, unite alle competenze tecniche dei nostri sistemisti, costituiscono il valore aggiunto delle nostre soluzioni hosting managed.”, aggiunge Fabrizio Leo. Il rivenditore (merchant) online o la web agency che scelgono di affidare la gestione a FlameNetworks “possono dedicarsi in totale tranquillità alle strategie di comunicazione, al marketing e ad altre attività propedeutiche al progetto e-commerce, liberandosi della gestione tecnica dei server e delle infrastrutture e abbattendo notevolmente i costi del personale specializzato”.

Le statistiche sul commercio digitale in Italia

I numeri aiutano a comprendere l’esigenza di intervenire con urgenza: nei primi quattro mesi dell’anno, i digital shopper italiani sono stati in tutto 29 milioni, ovvero quasi la metà degli abitanti dello Stivale. Ben 2 milioni di loro sono “nuovi consumatori online”, persone che mai prima avevano sfruttato i canali digitali, e secondo alcuni studi ben più della metà di loro è stata convinta all’acquisto online a causa dell’emergenza sanitaria del Covid-19, che ha precluso i canali fisici tradizionali.

L’impatto del Coronavirus si fa sentire anche a livello mondiale: quest’anno l’ e-commerce è destinato a crescere addirittura del 55 per cento su scala globale, e quasi l’80 per cento dei merchant internazionali ha ha dichiarato di aver acquisito nuovi clienti online durante la fase di emergenza sanitaria. Gli incrementi sono stati notevoli soprattutto per alcuni settori specifici come il pet care (+154 per cento tra fine febbraio a metà aprile), cibi freschi e confezionati (+130 per cento), prodotti per la cura della casa (+126 per cento) e della persona (+ 93 per cento in poco più di due mesi), vale a dire per articoli che riguardano esigenze essenziali che non potevano e possono attendere le riaperture fisiche.

BOILERPLATE

FlameNetworks S.r.l.

P.IVA IT07646431218

Commerciale: info@flamenetworks.com

Numero verde 800974244

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza