cerca CERCA
Domenica 13 Giugno 2021
Aggiornato: 00:27
Temi caldi

Fondi Ue: 40 mln euro per imprese agricole umbre

18 agosto 2014 | 13.51
LETTURA: 3 minuti

alternate text

''Trecentoquaranta imprese agricole umbre potranno beneficiare di aiuti per 40 milioni di euro a sostegno dei loro investimenti per l'ammodernamento aziendale finalizzato al miglioramento e consolidamento della loro competitività, anche con l'inserimento stabile di giovani professionisti professionalizzati''. È quanto sottolinea l'assessore regionale all'Agricoltura dell'Umbria, Fernanda Cecchini, rendendo noto che è stato adottato il provvedimento che dà il via a 340 ''nulla osta'' alla concessione degli aiuti per 40 milioni di euro, richiesti da altrettante imprese agricole umbre che hanno presentato domanda per i bandi della misura 121 del Programma di sviluppo rurale dell'Umbria 2007-2013.

''Diamo una concreta risposta alle molte aspettative degli imprenditori umbri - afferma l'assessore - che in un periodo di recessione economica hanno il coraggio di continuare ad investire in un settore difficile e complesso, dando dimostrazione di credere ancora in un'agricoltura come quella umbra, ricca di produzioni di qualità e di opportunità legate al territorio e all'ambiente. L'impegno della Regione al fianco degli imprenditori agricoli - rileva - è stato, da sempre, ad un livello elevato e continuerà ad esserlo anche per il prossimo periodo di programmazione dei fondi comunitari''.

Il nulla osta agli aiuti ''è stato reso possibile - spiega Cecchini - grazie all'assegnazione delle risorse da parte della Giunta regionale che ha deciso l'utilizzo anticipato delle disponibilità che verranno assegnate per la misura 121 dal Programma di sviluppo rurale per il periodo 2014-2002. Il nuovo Psr - ricorda - è già stato presentato a Bruxelles e confidiamo in una sua rapida approvazione''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza