cerca CERCA
Sabato 18 Settembre 2021
Aggiornato: 18:08
Temi caldi

Ford cancella progetto da 1,6 miliardi in Messico e investe in Michigan

03 gennaio 2017 | 18.32
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

Poche ore dopo le critiche di Donald Trump a GM, accusata di importare negli Usa modelli prodotti in Messico (accusa seccamente smentita dal gruppo, con un post in cui evidenzia come si tratti di poche unità, mentre il grosso è realizzato negli Stati Uniti) Ford ha annunciato l'intenzione di cancellare il progetto di realizzare un impianto produttivo in Messico, nell'area di San Luis Potosi. Al posto del progetto oltreconfine, un impegno da 1,6 miliardi di dollari, Ford investirà 700 milioni per l'espansione della fabbrica di Flat Rock, nel Michigan, a sud di Detroit.

Annunciando la decisione alla CNN, l'ad di Ford Mark Fields l'ha definita un "voto di fiducia" circa la volontà affermata dal presidente-eletto di creare un ambiente più favorevole al business.

Il potenziamento della fabbrica di Flat Rock - che fino a oggi era impegnata nella produzione delle berline Lincoln Continental e delle sportive Mustang dando lavoro a più di 3700 persone - dovrebbe essere legato allo sviluppo di modelli elettrici e a guida autonoma.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza