cerca CERCA
Venerdì 03 Febbraio 2023
Aggiornato: 07:57
Temi caldi

Ford porta il gaming a bordo di Mustang Mach-E

19 febbraio 2022 | 16.54
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Ford porta a bordo d Mustang Mach-E un gioco interattivo, basato sul popolare format dell’Escape Room, che coinvolge i giocatori nel risolvere gli indizi per uscire il prima possibile dalla stanza a tema. Ford ha applicato questo concept a Mustang Mach-E attraverso un gioco che controlla diversi elementi dell'auto, allo scopo di creare un'esperienza interattiva. Il concept game a tema spionistico conduce i giocatori attraverso una missione segreta con l’obiettivo di consegnare un pacchetto.

I suggerimenti audio per le attività da compiere sono diffusi attraverso il sistema di altoparlanti del veicolo. Gli altri elementi coinvolti nel gioco o che vengono utilizzati per ottenere punti bonus sono i sedili elettrici, il portellone posteriore con apertura intelligente senza mani, il sistema di aria condizionata e i fari. Nessuna funzionalità al di fuori dell’impianto di riscaldamento e degli altoparlanti può essere controllata se l'auto è in movimento e, a differenza di quanto avviene negli Escape Room, i giocatori possono uscire dal veicolo in qualsiasi momento, rispettando i parametri di sicurezza, senza perdere la partita.

Il gioco è installato su un dispositivo iOS che si interfaccia con il veicolo utilizzando Apple CarPlay e una parte hardware e software sviluppata internamente. Al momento il gioco è semplicemente un concept sviluppato da Ford Europe con il contributo del team Software e il gruppo IOT di Palo Alto, California. È stato sviluppato per mostrare in che modo il gioco potrebbe riuscire ad aiutare le persone a familiarizzare con le funzionalità dei loro veicoli.

L’attività di gaming a bordo potrebbe anticipare il futuro di alcune applicazioni capaci di intrattenere o informare conducenti e passeggeri durante i tempi di attesa nelle stazioni di ricarica o durante la guida a bordo dei futuri veicoli autonomi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza