cerca CERCA
Martedì 18 Maggio 2021
Aggiornato: 00:25
Temi caldi

Sostenibilità: formare specialisti settore alimentare, è il master Ferrero

21 luglio 2016 | 19.02
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Un focus tematico dedicato allo studio del concetto di “sostenibilità”, con particolare riguardo alla “sostenibilità della filiera alimentare” e alla “dieta sostenibile”, per l’edizione 2016-2017 del master universitario di II livello in Scienze e Tecnologie Alimentari per la Nutrizione Umana – Michele Ferrero, promosso dall’Università degli Studi di Torino con il contributo della Fondazione Ferrero. Sono aperte le iscrizioni e il termine per presentare la domanda di ammissione è fissato al 12 agosto 2016.

Obiettivo del master, formare specialisti con conoscenze scientifiche interdisciplinari in campo tecnologico, medico biologico e chimico che consentano loro l’inserimento nel sistema produttivo di un’azienda alimentare, di un laboratorio di ricerca e sviluppo o in una società di consulenza, avendo una visione ampia e completa dei fattori che possono condizionare le scelte nello sviluppo di nuovi prodotti alimentari o nella riformulazione i prodotti esistenti.

La Fondazione Ferrero mette a disposizione delle forme di agevolazione alla frequenza: tutti i candidati ammessi al master che si iscrivono per la prima volta al corso potranno usufruire di una borsa di studio a totale copertura della quota di iscrizione (5.000 euro); per gli studenti di nazionalità italiana e per gli studenti stranieri residenti in Italia è previsto un contributo di agevolazione alla frequenza (8.000 euro); per gli studenti stranieri residenti all’estero giudicati meritevoli dal comitato scientifico sono previsti sino ad un massimo di 5 grant del valore di 13.000 euro.

Sono inoltre previsti dei premi, messi a disposizione dalla Fondazione Piera, Pietro e Giovanni Ferrero: due premi del valore di 5.000 euro per gli studenti che conseguano il titolo con la migliore valutazione complessiva ed in corso; un premio del valore di 5.000 euro per la migliore tesi finale.

Il master, a numero chiuso (massimo 12 partecipanti) è in lingua inglese e ha la durata complessiva di un anno accademico. Oltre alle lezioni frontali è previsto uno stage in azienda in Italia o all’estero: un’esperienza interessante e coerente con la formazione interfunzionale ricevuta durante il master che darà l’opportunità di entrare a far parte del mondo Ferrero o di altre importanti aziende del settore alimentare.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza