cerca CERCA
Lunedì 12 Aprile 2021
Aggiornato: 02:01
Temi caldi

Forte terremoto in Nuova Zelanda, revocato allarme tsunami

04 marzo 2021 | 21.55
LETTURA: 1 minuti

Sisma di magnitudo 8.1. Il governo ha disposto il ritorno nelle proprie abitazioni di migliaia di cittadini

alternate text
(Fotogramma)

Le autorità neozelandesi hanno revocato l'allarme tsunami per gran parte della regione del Pacifico emesso dopo le tre fortissime scosse di terremoto (di magnitudo 7.1, 7.4 e 8.1) registrate nelle scorse ore non lontano dalle coste del Paese.

Leggi anche

Il governo ha disposto il ritorno nelle proprie abitazioni di migliaia di cittadini che erano stati obbligati ad evacuare perché in zone considerate ad alto rischio. "Il consiglio resta quello di rimanere lontani da spiagge e zone costiere", ha dichiarato l'Autorità di emergenza nazionale, evidenziando la possibilità di onde anomale.

L'allarme tsunami era stato emesso per gran parte del Pacifico, comprese le coste di Samoa, Isole Cook, Fiji, Nuova Caledonia, Isole Salomone e Tonga.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza