cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 15:20
Temi caldi

Fortuna, l'inquilina indagata a 'Chi l'ha visto': "Qui non è salito nessuno" /Video

05 maggio 2016 | 08.27
LETTURA: 2 minuti

alternate text

"L'ingresso al terrazzo è sempre chiuso col catenaccio. Qui non è salito nessuno". Così una delle inquiline che abita del palazzo da dove è caduta la piccola Fortuna Loffredo, la bimba di 6 anni morta dopo essere precipitata da un terrazzo nel Parco Verde di Caivano (Napoli) il 24 giugno 2014, ha negato a 'Chi l'ha visto' che qualcuno abbia mai messo piede su quel terrazzo.

"In quel momento ero diventata cieca e sorda - afferma la donna, incalzata dal giornalista Gianloreto Carbone, che le chiede come sia possibile che essendo il terrazzo a tre metri dalla sua abitazione, lei non abbia né visto né sentito nulla - Non è successo da nessuna parte, perché qui non è salito nessuno. Qua è sempre chiuso".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza