cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 23:38
Temi caldi

Enogastronomia: fra lobster e fish burger arriva la risto-pescheria

11 marzo 2016 | 14.02
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Un omaggio al mondo dei pescatori, ma anche un 'luogo d’incontro' tra la tradizione marinara pugliese e la gastronomia del New England, dove si può scegliere ciò che si desidera direttamente dal banco, tra il pescato proveniente tutti i giorni dalle coste pugliesi e dal resto del Mediterraneo. Con questo obiettivo nasce, in pieno centro a Roma, sulle sponde del Tevere, una 'risto-pescheria'. Si chiama 'The Fisherman Burger', format originale con la possibilità di mangiare a tutte le ore - dalle 11 di mattina a mezzanotte - in un’atmosfera informale, che ci si trovi al tavolo, al banco del pesce o a quello dei cocktail.

Una scelta non legata tanto a una moda, quanto alla possibilità di offrire materia prima di qualità a prezzi ridotti rispetto a quelli del classico ristorante. Il locale è poi l’unico nella Capitale con acquari per astici e aragoste, a garanzia del prodotto.

Ecco quindi che nel menu, oltre ai piatti del giorno proposti in base agli arrivi dall’asta, si trova il lobster roll, il fish & chips e il fritto di paranza, le cozze tarantine gratinate e la impepata, i cannolicchi, i burger di tonno, merluzzo o salmone, le fajitas e i wrap di mare, le insalate di polpo, calamari o gamberi. Non possono ovviamente mancare i crudi: tartare, molluschi, crostacei e ricci.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza