cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 22:10
Temi caldi

Francia: in casa di Lubitz molti medicinali per disturbi psichici

29 marzo 2015 | 14.01
LETTURA: 2 minuti

Lo rivela la 'Welt am Sonntag', affermando inoltre che Lubitz sarebbe stato seguito da diversi neurologi e psichiatri. Attualmente ascoltati dagli inquirenti amici e conoscenti del co-pilota. La procura di Duesseldorf non commenta le ultime rivelazioni

alternate text
- AFP

Nell'appartamento di Duesseldorf di Andreas Lubitz, il copilota dell'A320 di Germanwings precipitato sulle Alpi francesi, la polizia tedesca ha trovato "una grande quantità" di medicinali destinati al trattamento di disturbi psichici. Lubitz sarebbe inoltre stato seguito da "diversi neurologi e psichiatri". Le rivelazioni arrivano dal domenicale della Welt che cita un inquirente.

L'uomo considerato responsabile del disastro aereo avrebbe sofferto di un importante stress ed era soggetto a forti stati depressivi, prosegue la fonte. Non ci sarebbero invece elementi che indicherebbero una dipendenza da droghe o alcol. Sempre secondo la 'Welt am Sonntag' la polizia starebbe attualmente interrogando amici, colleghi e conoscenti del copilota.

Nessun commento alle ultime rivelazioni sul caso è intanto arrivato a livello ufficiale: i procuratori di Duesseldorf, che indagano sul caso, intendono attendere almeno fino a domani prima di fornire nuovi dettagli. Un portavoce della procura ha evitato oggi di fare commenti sulla malattia del copilota o sulle nuove informazioni emerse relativamente alle registrazioni contenute nella scatola nera.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza